Ci siamo, dopo settimane di attesa ecco la presentazione del libro della giovane carmignanese Miriam Cinotti. Appuntamento il 23 novembre alle 16.30 alla biblioteca Roncioniana di Prato.

Alla Roncioniana le poesie di Miriam

E’ al suo primo libro di poesie pubblicate Miriam Cinotti (nella foto), 29 anni, carmignanese doc.
Miriam in realtà non è nuova alla scrittura.
Ha partecipato infatti alcuni anni fa alla stesura di un libro di ricordi e pensieri sui viaggi della memoria realizzati anche dal comune di Carmignano.
“Ritratti di emozioni”, Attucci editore, però è il suo primo vero libro, tutto di poesie.
E già dalla prefazione del volume non viene nascosto che la stessa autrice è figlia della presidentessa della casa editrice e nipote del direttore.

Le poesie

Lo si mette in chiaro fin da subito, dalla prefazione, realizzata appunto da quell’Alessandro Attucci zio dell’autrice, direttore della collana dove è stato pubblicato il volume.
E’ ovviamente un libro lirico, ma di che tipo di lirismo stiamo parlando è il vero nocciolo della questione.
E subito dopo la stessa prefazione racconta quello che si potrà trovare nelle pagine seguenti, le descrizioni, il linguaggio usato e quindi lo stile di Miriam Cinotti.

Leggi anche:  Neve, pioggia e temporali previsti in Toscana per oggi 13 dicembre

Appuntamento

Il 23 sarà ovviamente presente l’autrice che leggerà alcune delle poesie contenute nel volume, interverranno Alesseandro Attucci della casa editrice, don Marco Pratesi direttore della biblioteca Roncioniana, la professoressa Teresa Paladin. Parteciperà con alcuni interventi il violinista Alan Freiles Magnatta, direttore di orchestra.