L’annuncio arriva da parte del consigliere regionale del Pd Marco Niccolai dopo il provvedimento intrapreso da parte del Consiglio Regionale a Firenze dopo il bando del luglio scorso: 35 Pro Loco ne beneficiano dei contributi nella nostra provincia, il gruppo più numeroso è nel Comune di San Marcello Piteglio.

Arrivano contributi per 35 Pro Loco pistoiesi

Sono 35 le associazioni Proloco della provincia di Pistoia che hanno ottenuto il contributo del Consiglio Regionale a seguito del bando pubblicato nel luglio scorso. A ogni singola Proloco andranno più di mille euro, per la precisione 1097,17 euro ciascuno. Ne dà notizia il consigliere regionale del Pd Marco Niccolai.

«E’ il secondo anno consecutivo che il Consiglio Regionale decide di sostenere queste importanti realtà dei nostri paesi. – spiega Niccolai – Le associazioni Proloco svolgono un ruolo molto significativo in tanti comuni, sia in termini di iniziative culturali che in fatto di promozione turistica. Costruiscono e rafforzano dunque il senso di comunità. E’ stato giusto ed opportuno, quindi, continuare a valorizzare queste esperienze così diffuse ed importanti. Sono particolarmente soddisfatto – conclude Niccolai – per il fatto che tante Proloco nella nostra provincia, ben 35 ubicate in 12 comuni, abbiano deciso di partecipare al bando e potranno così utilizzare il contributo regionale per portare avanti la loro attività. Siamo accanto a loro in modo concreto e lo dimostriamo per il secondo anno consecutivo.»

Ecco l’elenco completo delle Proloco (con i relativi Comuni) che riceveranno il contributo del Consiglio regionale:

Leggi anche:  A Firenze il primo intervento chirurgico con tecnica olografica

– Fognano, Tobbiana (Montale)

– Calamecca, Lanciole, Prunetta, Piteglio, Campo Tizzoro, Prataccio, Maresca, Gavinana, Crespole, I Cedri, (San Marcello Piteglio)

– Posola, Il Cassero, Pavana, Frassignoni e Treppio (Sambuca Pistoiese)

– Pian degli Ontani, Abetone (Abetone Cutigliano)

– Piteccio, Baggio, Castagno, Collina Pistoiese, San Mommè, Alta Valle del Reno, Pracchia, Spedaletto (Pistoia)

– Serra, Montagnana (Marliana)

– San Baronto (Lamporecchio)

– San Quirico (Pescia)

– Serravalle Pistoiese

– Montecatini Alto (Montecatini Terme)

– Montevettolini (Monsummano Terme)

– Larciano

LEGGI ANCHE: Pioggia record nel mese di novembre a Pistoia, tutti i dati di Coldiretti