‘Vino Mia’ è uno dei frutti della vendemmia dei piccoli al Mercato Campagna Amica di Pistoia, che si è conclusa con l’imbottigliamento. Molti bambini e genitori hanno partecipato sabato 5 ottobre alla seconda edizione di ‘Quando i bambini pigiano l’uva’. Tanto divertimento per i giovanissimi vignaioli che a piedi nudi hanno schiacciato l’uva, sotto la direzione di Giuseppe Bartolomei del Podere del Tordo, azienda vitivinicola della rete Campagna Amica.

I bimbi hanno anche disegnato le etichette

Quest’anno i bambini hanno disegnato anche le etichette, attaccandole loro stessi alle bottiglie riempite di ‘mosto’, che si sono portati a casa. Tra le altre bottiglie anche il ‘Vino Mia’, imbottigliato ed etichettato da una delle bambine presenti all’evento di nome Mia, appunto!

“È stato un modo di mettere a contatto i bambini con le tradizioni, facendo vedere i passaggi necessari per passare dal frutto in campo al prodotto confezionato –ha spiegato Paolo Giorgi, vicepresidente di Coldiretti Pistoia-. I bambini si sono divertiti nel bel contesto del mercato Campagna Amica, senza l’ausilio di alcun congegno elettronico, tenendoli con i piedi per terra, anzi nell’uva”.

Sempre nel contesto del mercato gli esperti di Epaca-Coldiretti, l’ente di patrocinio e assistenza in materia non solo agricola, ai cittadini presenti hanno fornito consulenza in materia previdenziale e assistenziale.

Leggi anche:  "Giornata della merenda", il 54% degli italiani la fanno sbagliata

Leggi anche: Legge sul clima, Coldiretti: anche bonus giardini e terrazzi nel decreto legge