Il Vescovo di Pescia monsignor Roberto Filippini ha celebrato la XXVIII Giornata Mondiale del Malato con una messa all’interno dell’ospedale S.S. Cosma e Damiano alla presenza dei pazienti e degli operatori. Nell’occasione il Vescovo ha voluto rivolgere una preghiera anche per i malati del Nuovo Coronavirus, “i quali – ha detto -anche se vivono in luoghi lontani, hanno comunque bisogno del nostro sostegno”.

Un pensiero ai malati del coronavirus

Era presente la dottoressa Sara Melani, direttore sanitario del presidio ospedaliero, che ha nuovamente ringraziato il Vescovo per la sua continua vicinanza e attenzione all’ospedale. Hanno partecipato alla celebrazione anche il Sindaco e il vicesindaco di Pescia.

Leggi anche: Il 6 febbraio la cittadinanza onoraria al vescovo di Pescia Roberto Filippini