Nel “Giornale di Pistoia e della Valdinievole” in edicola da oggi, venerdì 5 luglio, tutti i dettagli del caso della nuova galleria ferroviaria del Serravalle: verrà scavato un tunnel più piccolo per evitare ulteriori smottamenti.

Il caso del tunnel del Serravalle sul “Giornale”

Tutti i dettagli li trovate sul nostro settimanale, il “Giornale di Pistoia e della Valdinievole”, in edicola da oggi venerdì 5 luglio. Novità davvero rilevanti che riguardano la più grande opera pubblica attualmente in costruzione nella nostra provincia come il raddoppio della ferrovia Pistoia-Montecatini Terme.

Già nei mesi scorsi il “Giornale” aveva documentato gli spostamenti, di qualche centimetro, dei giardini e delle abitazioni di via Corta e via Castellani sul colle di Serravalle a seguito delle vibrazioni delle trivelle che stanno scavando il nuovo tunnel ferroviario. Ebbene, dopo le ultime riunioni fra RFI e gli abitanti della zona sono arrivate importanti novità riguardanti proprio i lavori, il risarcimento danni e quello che succederà a partire dalle prossime settimane.

Perché un dato è certo: da 4 mesi, indicativamente da fine marzo, lo scavo non è avanzato di un centimetro sul versante pistoiese mentre dal lato di Ponte di Serravalle i lavori procedono spediti. Tutti i dettagli sulla versione cartacea del nostro settimanale.

Leggi anche:  Insulta Greta Thunberg su Facebook, licenziato allenatore giovanissimi del Grosseto calcio

LEGGI ANCHE: Il bancomat si inceppa e il ladro porta via 500 euro alla cliente