Sabato 27 luglio prenderà il via la Settimana Chiesinese in Piazza Vittorio Emanuele II. Gli eventi, organizzati dal Comune di Chiesina Uzzanese con la collaborazione di attività e imprenditori locali, saranno anticipati dalla “Serata Baby” realizzata dalla Scuola Calcio dell’U.S. Chiesina Uzzanese in cui i bambini nati dal 2009 al 2015 potranno giocare e divertirsi al campo sportivo.

Prima serata coi “Caporali coraggiosi”

La prima serata in piazza vedrà l’esibizione dei “Caporali Coraggiosi”, una tribute band di Claudio Baglioni e Gianni Morandi, mentre domenica 28 la piazza sarà animata dall’entusiasmo delle Flowers Girls insieme a Gianni Giannini. La seconda settimana inizierà con le Eccellenze Chiesinesi, serata nella quale saranno consegnate le borse di studio e in cui sfileranno alcuni vestiti realizzati in un progetto scolastico dell’istituto Sismondi-Pacinotti, e continuerà con la consueta serata della Pubblica Assistenza “Ballando sotto le Stelle”.

La sera di mercoledì 31 la discoteca Don Carlos presenterà le selezioni di Miss Italia, mentre Giovedì 1 Agosto ci divertiremo con una serata di cabaret con comici toscani. La serata di gala del Premio Nazionale “Il Fiore” si terrà venerdì 2 agosto prima delle 2 serate conclusive.

Sabato 3 agosto si terrà il Dj Tour del Concorde organizzato dall’omonima associazione proprio nel piazzale dell’ex discoteca mentre domenica 4 chiuderanno la manifestazione i Pianeta Zero, l’affermata cover band di Renato Zero. Lunedì 5 agosto si terranno le celebrazioni e la processione per Santa Maria della Neve, patrono di Chiesina Uzzanese, prima del Concerto Bandistico della Sbanda ’78.

Leggi anche:  Festival della Salute, venerdì 27 a Montecatini tavola rotonda sui disturbi dell’alimentazione

Un’importante novità è prevista per le serate di sabato 3 e domenica 4 agosto, quando molte attività gastronomiche del  Comune ravviveranno le strade adiacenti la piazza con sedie e tavolini, insieme ai ristoranti ed alle pizzerie che già lo fanno per tutto il periodo estivo, consentendo di gustare una cena all’aria aperta.

“Siamo felici di riuscire, ogni anno, a dare continuità a questa bella e partecipata festa di paese – è la nota dell’amministrazione comunale – Per questa edizione abbiamo deciso di non chiedere contributi economici alle piccole attività per non gravare su di esse, tuttavia siamo riusciti a non venir meno all’impegno grazie all’importante contributo di alcuni sponsor come Alberto Gozzi, Luca Piattelli e il Don Carlos. Inoltre, vista l’ordinanza del sindaco che prevederà il divieto di utilizzo di bicchieri e bottiglie di vetro all’esterno, l’amministrazione comunale ha deciso di acquistare e fornire a tutte le attività dei bicchieri biodegradabili per non impattare troppo sull’ambiente e per ridurre il consumo di plastica. Vi aspettiamo tutti in piazza a vivere il nostro paese!”

Leggi anche: Sicurezza stradale, 4 milioni per interventi sulle strade urbane. Risorse anche a Pistoia, Pescia, Chiesina e Uzzano