Da lunedì 9 settembre sarà avviato lo screening mammografico per le donne 45 enni residenti nei Comuni della zona distretto Valdinievole. L’esame potrà essere effettuato all’interno dell’unità mobile che fino al 9 ottobre sarà collocata presso la Casa della Prevenzione di Montecatini Terme.

Alla unità mobile presso la Casa della Prevenzione di Montecatini

Fino ad oggi sono state invitate a sottoporsi allo screening mammografico 1100 donne 45 enni (nate nel 1974) e contemporaneamente sono stati riservati posti, come previsto dalla normativa regionale, alle donne di età compresa tra i 46 e i 49 anni che si presentano agli sportelli CUP aziendali con la richiesta del proprio medico di famiglia per prenotare l’esame preventivo.

In questo modo saranno così inserite nel percorso di screening che prevede l’offerta della mammografia di base e degli eventuali approfondimenti e invitate ogni anno dall’Azienda con la consueta lettera d’invito fino al compimento del 50esimo anno, quando passeranno allo screening biennale.

Leggi anche:  Albero caduto sulla Sr 325: viabilità ripristinata

A fine agosto si è conclusa l’attività di screening mammografico con l’unità mobile a fianco dell’Ospedale di San Marcello. Hanno aderito 279 donne residenti nei Comuni della montagna pistoiese25 di 45 anni e 254 di età compresa tra i 50 e i 69 anni.

Leggi anche: Epatite C, al via una nuova campagna per sconfiggere il virus