«Occorre fare assoluta chiarezza rispetto alla decisione di Copit di sospendere il trasporto pubblico locale nel Comune di Sambuca Pistoiese, proprio quando la Porrettana è stata riaperta a senso unico alternato. Per questo ho chiesto al presidente della Provincia che venga convocato quanto prima il gruppo tecnico territoriale, ovvero il tavolo di coordinamento tra Regione, Provincia e azienda Copit previsto dal contratto regionale che regola il trasporto pubblico locale, per verificare la situazione e per superare quanto prima questa criticità».

La rabbia del consigliere Marco Niccolai

Lo dice Marco Niccolai, consigliere regionale Pd, intervenendo sulla vicenda della sospensione da parte di Copit del servizio di TPL a Sambuca Pistoiese.

«In sede di gruppo tecnico territoriale – spiega Niccolai – deve essere analizzata la situazione e devono essere adottate le opportune decisioni per il superamento di questa grave problematica. Ovviamente questo passaggio non sostituirà certo il tavolo istituzionale chiesto dal Comune di Sambuca Pistoiese in Prefettura, ma ne agevolerà il lavoro. I cittadini –conclude il consigliere regionale – ci chiedono, giustamente, risposte celeri e dobbiamo utilizzare tutti gli strumenti per darle. La Regione, come sempre, è pronta ad utilizzare i propri».

Leggi anche: Marco Niccolai visita il San Jacopo