Vigili del Fuoco di Prato: il 29 Novembre 2019 con il suo ultimo turno di servizio prima della pensione, il Capo Reparto Vincenzo Picccolo, Responsabile dell’ufficio Polizia Giudiziaria del Comando, nato il 19/11/1959, lascia i Vigili del fuoco per la meritata pensione di vecchiaia.

Vigili del Fuoco di Prato: in pensione Vincenzo Piccolo

Ha iniziato la sua attività nel Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco nel maggio 1979 svolgendo il servizio di leva come vigili volontario ausiliario presso le Scuole Centrali Antincendio di Capannelle a Roma, per essere poi assunto in ruolo il 01/04/1986 e assegnato al Comando di Piacenza fino al luglio 1987 per poi essere trasferito al Comando VVF di Pistoia. Nel gennaio 2003 a seguito del passaggio a Capo Squadra fu trasferito al Comando di Bologna per poi essere assegnato al Comando VVF di Prato nel quale ha prestato servizio per tutto il resto della sua carriera.

Vari ruoli in servizio

Il lungo periodo di servizio prestato rivestendo vari ruoli e diversi livelli di responsabilità, ha consentito a tutto il personale del Comando di apprezzarne le doti organizzative e di equilibrio, l’alto senso di appartenenza all’Istituzione del C.N.VV.F., nonché di stimarne le capacità professionali dimostrate nell’attività di organizzazione ed indirizzo nell’ambito sia del soccorso tecnico urgente che in situazioni di calamità naturali, nella prevenzione incendi ed in fine come responsabile dell’ufficio di Polizia Giudiziaria.

Leggi anche:  Pistoia, il punto vendita della Cantina Sociale Valvirginio festeggia 25 anni

Ha affrontato numerose emergenze e calamità

Ha preso parte a numerose emergenze e calamità sia locali che regionali e nazionali come ad esempio i terremoti, Umbria e Marche 1997, dell’Abruzzo 2009, dell’ Emilia Romagna 2012 e le alluvioni di Poggio a Caiano 1992 ed a Cardoso di Lucca 1996. Nel piazzale della caserma, Vincenzo Picccolo, ha trovato i mezzi schierati con le sirene accese e i colleghi ad attenderlo per applaudirlo, abbracciarlo e salutarlo. L’omaggio dei colleghi è commovente. A Vincenzo Picccolo gli auguri per una meritata pensione da parte di tutti i Vigili del fuoco che hanno svolto servizio con lui in questi anni.

LEGGI ANCHE:Auto in divieto di sosta: risulta confiscata a Catania 

LEGGI ANCHE:Studente universitario pusher spaccia droga 

TORNA ALLA HOME PER ALTRE NOTIZIE