I militari della Stazione Carabinieri di Monsummano Terme, ieri pomeriggio, hanno tratto in arresto F. A. di anni 60, residente a Monsummano.

L’intervento dei carabinieri

In particolare, l’uomo, ieri pomeriggio, si recava presso il palazzo comunale e, una volta giunto vicino l’ingresso, iniziava ad oltraggiare e a minacciare con una spranga in ferro il personale della polizia municipale presente. L’azione minacciosa e violenta dell’uomo continuava anche in presenza dei militari della locale stazione Carabinieri, i quali si vedevano costretti a trarlo in arresto.
Il predetto, dopo le formalità di rito, veniva sottoposto agli arresti domiciliari nella propria abitazione.

Questa mattina presso il Tribunale di Pistoia si è svolta l’udienza di convalida con rito direttissimo, durante la quale l’Autorità Giudiziaria convalidava l’arresto è disponeva per l’uomo l’obbligo di firma quotidiana.

Leggi anche: I carabinieri arrestano un 35enne per furto dentro alle auto