Denuncia effettuata dopo la perquisizione da parte degli uomini della Compagnia dei Carabinieri di Montecatini Terme: il 49enne rumeno aveva in tasca un grosso coltello con una lama di ben 25 centimetri di lunghezza.

Denunciato rumeno per tenere coltello in tasca a Montecatini

I militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Montecatini Terme, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Pistoia un cittadino rumeno di 49 anni, domiciliato a Montecatini Terme.

In particolare, nel corso di un predisposto servizio finalizzato al controllo del territorio, i militari ieri pomeriggio (giovedì 26 settembre) controllavano a piedi il pregiudicato romeno mentre percorreva a piedi via Puccioni.

Nel corso delle perquisizione personale, l’uomo veniva trovato in possesso di un pericoloso e affilatissimo coltello a scatto lungo ben 25 cm e occultato all’interno dei pantaloni. L’uomo, pertanto, veniva denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Pistoia, mentre l’arma bianca rinvenuta è stata sottoposta a sequestro.

LEGGI ANCHE: Cade in un canalone in montagna, soccorso dai Vigili del Fuoco