Serata di terrore a Monsummano Terme, in via Francesca Nord, per il propagarsi di un vasto incendio che ha interessato un magazzino di casalinghi all’interno di una palazzina con 20 persone all’interno che sono state tutte evacuate: il fuoco ha raggiunto il primo piano poi domato da un numero ampio di Vigili del Fuoco arrivati anche da Prato. Tutti gli sviluppi in edicola da venerdì 23 agosto col GIORNALE DI PISTOIA E DELLA VALDINIEVOLE.

incendio-monsummano-vigili-fuoco-2

Il fuoco nella notte di Monsummano Terme

Una serata da incubo per le 20 persone che abitano nel palazzo di via Francesca Nord 556 a Monsummano Terme. Poco dopo le 22, infatti, è stato richiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco del comando di Pistoia per il propagarsi di un vasto incendio in un magazzino di casalinghi, la cui attività sarebbe dovuta partire proprio nei prossimi giorni. L’incendio è così partito dal piano terra ed il fuoco – ma soprattutto il fumo – ha interessato anche l’intero primo piano del palazzo che è stato immediatamente evacuato.

Leggi anche:  Omicidio in centro a Firenze: la vittima è un kosovaro 33enne

vigili-fuoco-monsummano-incendio

Visto l’ingente fumo e fuoco, è stato richiesto anche l’ausilio di squadre e mezzi provenienti dal Comando di Prato che hanno coadiuvato le operazioni dei colleghi pistoiesi. Fortunatamente non ci sono feriti e intossicati, ma solo ingenti danni che saranno poi valutati con maggiore attenzione nella giornata di martedì 20 agosto.

La storia della nottata e le impressioni dei giorni successivi le troverete in edicola venerdì 23 agosto col GIORNALE DI PISTOIA E DELLA VALDINIEVOLE.

Foto di Francesco Storai e del Comando Vigili del Fuoco

LEGGI ANCHE: La preoccupazione di Giurlani sulla riapertura delle scuole