Dal 3 al 5 maggio si terrà a Montecatini un editathon, cioè una maratona di scrittura su Wikipedia e Wikivoyage per tutte le voci testuali e fotografiche che riguardano Montecatini Terme.

Tanti wikipediani e esperti di storia locale

All’evento, che si terrà nella sala consiliare del Comune, parteciperanno wikipediani, insieme ad esperti di storia locale e dei suoi usi e costumi di Montecatini, appartenenti alle associazioni della città. La scrittura non sarà limitata alla sola lingua italiana ma verranno effettuate modifiche anche in molte altre lingue grazie al contributo di wikipediani stranieri che scriveranno e tradurranno in inglese, tedesco, russo, lituano, rumeno e perfino in aramaico.

Per editare su Wikivoyage è stata invitata anche la travel blogger Anna Pernice.

Un’occasione storica per la città di Montecatini Terme per vedere completamente aggiornate, revisionate, corrette e rese più appetibili le proprie voci descrittive in quella che è la prima fonte di approvvigionamento di informazioni sui luoghi da parte di turisti e amanti dei viaggi, come Wikipedia e tutta la sua costellazione digitale, comprese le guide Wikivoyage, il cui utilizzo è in costante ascesa.

Sarà un’occasione per tutti per imparare come scrivere nella famosa enciclopedia online Wikipedia ma anche nella guida turistica Wikivoyage, e per avvicinarsi al mondo del volontariato culturale digitale, sempre più necessario.

Nella giornata di sabato 4 è prevista una visita guidata gratuita alle Terme alle ore 15 con ritrovo davanti al Comune, (viale Verdi, 46): la “wiki-gita” è aperta a tutta la cittadinanza e a coloro che vogliono saperne di più.

Leggi anche:  Arriva a Montecatini Terme il festival internazionale dello street food

L’evento è organizzato da Wikimedia Italia assieme al Comune di Montecatini Terme e ad alcuni importanti partner che hanno concesso le liberatorie descrittive e fotografiche sul proprio patrimonio, riconoscendolo come patrimonio collettivo: la società Terme di Montecatini ad esempio, e la Funicolare della Famiglia Cardelli, e anche con le Associazioni di Categoria, Commercio e Hotel, che hanno messo a disposizione ospitalità e pasti per gli scrittori wiki e per i bloggers. .

L’evento costituisce il naturale proseguimento del lavoro intrapreso assieme lo scorso anno. Montecatini Terme, così come molti altri comuni della Provincia di Pistoia, hanno aderito con entusiasmo nel 2018 al concorso fotografico Wiki loves monuments grazie all’impegno dei volontari toscani che hanno promosso l’iniziativa. Il 34% delle foto partecipanti ritraeva monumenti toscani di cui la maggior parte era della provincia di Pistoia.

A vincere la fase nazionale è stata proprio la foto di Francesco Marraccini (classe ’81, Gruppo Fotografico Fornaci si Pistoia) che ritrae le terme Tettuccio, il quale riceverà un ulteriore premio domenica 5 maggio durante i lavori dell’Editathon, dalle mani del sindaco Giuseppe Bellandi e del giornalista televisivo Emilio Casalini, cantore della “Bellezza”, che chiuderà questa tre giorni straordinaria per Montecatini Terme.

Leggi anche: Un olio di Montecatini Alto nella Guida Extravergini di Slow Food