Alla 35ª edizione dell’Assedio alla Villa, nella serata di ieri sabato 15 settembre, ospite speciale, la star del web (e di recente anche della tv) WikiPedro.

La star del web WikiPedro

Anche una star del web tra i partecipanti all’Assedio alla Villa 2019. A sorpresa, nella serata di ieri, sabato 14 settembre, è infatti arrivato alla festa in corso fino a stasera a Poggio a Caiano WikiPedro, il fenomeno della rete che racconta sui social le bellezze di Firenze e della Toscana.

Chi è WikiPedro

Al secolo Pietro Resta, fiorentino “doc”, con la sua travolgente simpatia fa conoscere al pubblico del web, attraverso i suoi divertenti video, come un moderno cicerone 2.0, le storie e le tradizioni toscane. Reduce anche dal successo di una trasmissione televisiva andata in onda su rete nazionale quest’estate, proprio nei giorni scorsi era stato alla villa medicea di Poggio a Caiano, patrimonio Unesco e fiore all’occhiello dell’area, ed aveva raccontato la tormentata storia d’amore tra Francesco I de’ Medici e Bianca Cappello, che ebbe il suo teatro proprio nella residenza poggese. Ieri sera è tornato quindi al Poggio per partecipare all’Assedio: con la sua energia dirompente, ha portato un allegro scompiglio tra gli stand della festa, prestandosi ad un fiume di selfie con i partecipanti e strette di mano, oltre che a scherzi a gag.

Leggi anche:  Stop alle zanzare: continua l'impegno sul territorio comunale

Entusiasta dell’Assedio

Da estimatore della cultura, seppur giovanissimo, ha apprezzato la qualità degli spettacoli proposti durante dell’evento e si è detto divertito dall’atmosfera gioviale della festa.

La Pro Loco di Poggio a Caiano desidera ringraziarlo per la sua simpatia e per aver contribuito a far conoscere Poggio a Caiano e l’Assedio ad un vasto pubblico.

LEGGI ANCHE: INCHIESTA SULLA GESTIONE DEI MIGRANTI

LEGGI ANCHE: TREMENDO LUTTO, E’ MORTO ROBERTO MALTINTI