Dal 31 maggio al 14 luglio presso il castello di Villa Smilea a Montale si potrà visitare una splendida mostra interamente dedicata all’artista di casa Lindo Meoni: una occasione importante per ricordarlo nel ventennale della sua scomparsa.

Lindo Meoni in esposizione fino al 14 luglio

Il 31 maggio prossimo, ore 18, sarà inaugurata la mostra dedicata all’artista montalese Lindo Meoni, personaggio ancora molto presente nella memoria e nel cuore di tanti concittadini che vogliono così ricordarlo nel ventennale della scomparsa.
La rassegna delle opere dell’artista, organizzata dall’amministrazione comunale di Montale nelle prestigiose sale espositive di Villa Castello Smilea, ha preso avvio grazie al gesto di particolare generosità della famiglia Bigazzi che ha donato al Comune di Montale alcuni quadri che portano le firme di Fabbri, Nesi e Lindo Meoni.

La mostra attuale, dal titolo emblematico e suggestivo ” Lindo Meoni: memoria di un percorso – un percorso alla memoria” curata dalla figlia Aleta, mette a disposizione dei concittadini una serie di quadri di proprietà, uniti a quelli donati al Comune, e consente una visione d’insieme dell’evoluzione artistica di Lindo, sempre attento all’ispirazione proveniente dal territorio e dai suoi abitanti.
Il Gruppo Alpini Montale, che ringraziamo, ha collaborato all’organizzazione della bella mostra facendo realizzare il banner pubblicitario posto all’ ingresso di Villa Smilea. Sarà possibile visitare la mostra fino al 14 luglio, nei giorni di sabato e domenica dalle 16 alle 19.

Leggi anche:  Rinnovata la delegazione Confcommercio di Montale

L’ufficio Cultura è a disposizione per informazioni e visite su appuntamento: contatti 0573.952234/65

LEGGI ANCHE: Chi è lo Youtuber fiorentino accusato di aver evaso le tasse