Il commento del Pd Provinciale, alla luce dei risultati di questa tornata elettorale: nonostante il dato delle Europee, dove sul piano provinciale la Lega ha ottenuto il miglior risultato e il Pd si attesta al secondo posto, peraltro in linea con un trend nazionale, le amministrative per il segretario Galligani “ci consegnano un panorama decisamente diverso e confortante”.

Unico comune perso è quello di Montecatini Terme

Su 10 Comuni al voto, 6 sono stati riconfermati a guida centrosinistra e due si apprestano ad affrontare il ballottaggio – dice il Pd provinciale – Considerando che Chiesina ha riconfermato la maggioranza uscente, l’unico Comune perso in questa tornata è quello di Montecatini Terme, nonostante il buon lavoro svolto dall’amministrazione Bellandi, un lavoro positivo e di crescita per la città. In quasi tutti i Comuni al voto, dunque, l’esito delle Europee viene ribaltato nell’elezione dei
Sindaci. A dimostrazione che, alla prova dei fatti, la qualità della classe dirigente viene
premiata dai cittadini, che hanno valutato amministratori preparati e che sanno ascoltare e concretizzare. I sindaci uscenti dal primo mandato vengono confermati, a sottolineare la forza di queste candidature già misurate sul campo.
Per chi dava per spacciato il Partito Democratico, ecco dunque una smentita.
Vogliamo ringraziare i nostri candidati, tutti, che si sono messi a disposizione per dare un contributo al miglioramento del nostro territorio e hanno condotto una campagna elettorale a contatto con le persone, prestando ascolto alle esigenze e alle richieste. Anche dove non siamo stati premiati, questo prezioso lavoro di condivisione costituirà una solida base per costruire e ricostruire insieme progetti più completi e proficui. E da qui ripartiremo. Dopo una analisi seria e approfondita, che ci guiderà a migliorare la nostra azione e il confronto coi cittadini.
E soprattutto, ringraziamo gli elettori che ci hanno accordato la fiducia e ci hanno sostenuto. Laddove ci apprestiamo ad affrontare i ballottaggi, Agliana e Monsummano, chiediamo ai cittadini di aiutarci a costruire e attuare insieme ai nostri candidati i progetti di rinnovamento per le loro comunità.

Leggi anche: Festa della Liberazione, polemica a Pistoia: Tomasi non cita i partigiani, il Pd non ci sta