Governo, l’appello di Toccafondi: “I parlamentari toscani eletti nel centrosinistra facciano squadra. Il Governo ci deve ascoltare”.

L’appello di Toccafondi: “Il Governo ci deve ascoltare”

“La situazione è seria. Dopo una fase durata già 14 mesi in cui nessun passo in avanti è stato fatto, rischiamo davvero di vedere immobilizzata Firenze e la Toscana per i prossimi anni. Da troppo tempo opere che erano sul punto di essere realizzate sono state rinviate, rallentate e anche dimenticate. Aeroporti, porti, autostrade, cultura ma anche crisi aziendali, situazione delle motorizzazioni al collasso non si risolvono da sole.”

Sviluppo del territorio

E’ quanto dichiarato dal deputato fiorentino Gabriele Toccafondi

“Abbiamo il dovere nei confronti cittadini toscani di lavorare per lo sviluppo del nostro territorio  aldilà dei campanili e delle tessere di partito che abbiamo in tasca. Per questo motivo faccio appello a tutti i parlamentari della nostra regione, quegli eletti nella coazione del Centrosinistra, di creare una rete per mobilitarci in ogni sede e farci sentire da un Governo che deve ascoltare. Per fare politica non è indispensabile un posto da sottosegretario, è vero, ma senza un punto di riferimento toscano nel governo, ci troviamo a pagare un’assenza che indebolisce non me o qualche partito ma tutta quanta la Toscana. Questo vuoto lo dobbiamo colmare con un azione più incisiva.”

LEGGI ANCHE: INCHIESTA SULLA GESTIONE DEI MIGRANTI

Leggi anche:  Scissione Renzi, Eugenio Giani (Pd): "Dobbiamo rinsaldare le fila" IL VIDEO

LEGGI ANCHE: TREMENDO LUTTO, E’ MORTO ROBERTO MALTINTI