Rimpasto di Governo, ma senza cambiare gli attori protagonisti, all’interno della Giunta comunale di Serravalle Pistoiese: l’annuncio da parte del sindaco, Piero Lunardi. Il vicesindaco Gorbi si prende anche i lavori pubblici, al primo cittadino rimangono Protezione Civile, urbanistica e gestione dei cimiteri.

Ecco le nuove deleghe all’interno della Giunta di Serravalle

Dopo due anni di lavoro il sindaco Piero Lunardi d’accordo con la giunta ha deciso di ridistribuire alcune deleghe tra gli assessori. Il motivo di tale decisione scaturisce dalla volontà di rendere più funzionale e snella la macchina amministrativa confermando da parte del sindaco la piena fiducia a tutti gli assessori.  Queste le nuove deleghe:

Federico Gorbi: vice sindaco, assessore con delega a Bilancio, Tributi, Acquisti, Patrimonio, Ambiente, Lavori Pubblici e Decoro Urbano;

Roberto Bardelli: assessore con delega a Reperimento fondi, Turismo, Sentieristica, Agricoltura, Vivaismo, Società Partecipate;

Ilaria Gargini: assessore con delega a Sociale, Educazione ed Infanzia, Istruzione, Politiche Giovanili, Pari opportunità, Cultura, Politiche per la Casa;

Leggi anche:  Il Comune di Ponte Buggianese ha approvato all’unanimità l’adesione a “Plastic free challenge”

Benedetta Vettori: assessore con delega a Impianti Sportivi, Gemellaggi, Cooperazione Internazionale, Servizi informatici e Partecipazione, Commercio, Fiere e Mercati, Sviluppo Economico e Attività Produttive;

Maurizio Bruschi: assessore con delega a Eventi Sportivi, Personale, Trasporto Pubblico, Polizia Municipale, Traffico, Viabilità;

Tutto quanto non delegato resta nell’esclusiva competenza del sindaco con particolare riguardo a Protezione Civile, Urbanistica e Servizi Cimiteriali.

LEGGI ANCHE: La Provincia non taglia l’erba allora ci pensa il sindaco Lunardi