Il capogruppo del Pd in consiglio comunale a Pistoia, Walter Tripi, attacca duramente l’operato della Giunta di Alessandro Tomasi per quanto riguarda l’aspetto desolante del centro storico della città in questi giorni, chiedendo se fosse stato possibile pubblicizzare maggiormente quello che succede nelle frazioni.

Per Tripi Pistoia non offre niente ad agosto

Di seguito riportiamo il comunicato diffuso dal capogruppo del Partito Democratico in consiglio comunale, Walter Tripi, che attacca la giunta Tomasi per aver fatto poco o nulla dal punto di vista turistico ad agosto.

Con l’eccezione della tradizionale Festa di San Bartolomeo, in questo agosto il centro cittadino è desolante: negozi e intere vie con punti di ristoro chiusi, nessuna iniziativa. Un vero peccato, per la Capitale della Cultura 2017, soprattutto considerati i gruppi di turisti che vagano smarriti in una città splendida ma che non offre loro alcun servizio.
Incredibile che l’amministrazione di una città che parla di rilancio del Turismo non si sia interessata a programmare la vita del centro oltre il luglio pistoiese. Senz’altro gli esercenti e le categorie, che sono realtà ricettive e propositive, avrebbero risposto positivamente.  Fortunatamente abbiamo tante realtà del territorio che organizzano feste e sagre in tante frazioni: avremmo almeno potuto valorizzare di più quelle. La delusione dei visitatori è il peggior biglietto da visita per Pistoia, e purtroppo abbiamo centrato l’obiettivo.

LEGGI ANCHE: Importanti investimenti in arrivo per la frazione di Orsigna