Conferme e successi per la ginnastica ritmica. Due atlete Eva Gori della asd Corallo di Montemurlo e la montemurlese Rachele Maccherini dell’Etruria Prato si impongono tra le migliori della Penisola al campionato nazionale di specialità, che si è svolto lo scorso fine settimana al PalaPaternesi a Foligno in Umbria.

Ancora conferme per la ginnastica ritmica montemurlese

Dopo la fase di qualificazione, avvenuta tra sabato e domenica mattina, ci sono state le finali di specialità, che hanno decretato i nomi delle detentrici dei titoli per attrezzo per l’anno corrente. Rachele Maccherini, 13 anni di Montemurlo ha conquistato il terzo posto alle clavette, mentre Eva Gori, 13 anni, conquista il bronzo al cerchio.

Altre conferme

Tra le altre conferme Nora Mollica, conquista il secondo posto al campionato gold di categoria a Cagliari e passa alla fase nazionale a Catania il 30 novembre e 1 dicembre. Viola Saporito seconda classificata nel campionato interregionale di specialità.

Grinta e determinazione

L’assessore allo sport, Valentina Vespi, ha espresso la sua soddisfazione per questa ulteriore conferma delle giovani atlete montemurlesi: «Le nostre ragazze dimostrano sempre di avere tanta grinta e determinazione. Auguro loro di conquistare ancora tanti traguardi».

Leggi anche:  Campionato italiano in linea Under 23 di ciclismo a Carmignano

LEGGI ANCHE: SCIOPERO ALLA FRIGOGEL