La giovanissima Rachele Maccherini, 13 anni, conquista il primo posto alle clavette e si aggiudica il lasciapassare per i campionati nazionali che si disputeranno a fine mese a Fuligno. Con lei si classificano altre due montemurlesi Viola Saporito e Sofia Priore 16 anni.

Ginnastica ritmica

Ancora tante soddisfazioni per il mondo dello sport montemurlese. Ai campionati interregionali di ginnastica ritmica, che si sono svolti a Campobasso il 2 e 3 novembre scorsi, ben tre atlete montemurlesi sono salite sul podio, conquistando così il lasciapassare per i campionati nazionali che terranno a Foligno il 23 e 24 novembre prossimi.

Si tratta della già campionessa regionale e interregionale di ginnastica ritmica categoria junior della società Etruria Prato, Rachele Maccherini, 13 anni di Montemurlo, che si è piazzata al primo posto alle clavette e al secondo posto al nastro. Un vero talento della ginnastica ritmica, Rachele, infatti, ha iniziato a praticare questo sport quando aveva appena aveva 9 anni e solo nel 2017 ha vinto le nazionali categoria silver con gli attrezzi clavette e cerchio. Ai campionati di Campobasso si sono classificate anche Sofia Priore di Bagnolo, 16 anni, per la categoria senior, conquistato due quarti posto alle clavette e al nastro. Sul podio anche Viola Saporito della società asd Corallo Montemurlo, anche lei di Montemurlo della frazione Mulino che a 16 anni ha ottenuto il secondo posto alla fune.

Leggi anche:  Cosa fare a Prato e provincia: gli eventi del weekend (23 – 24 NOVEMBRE)

Le congratulazioni

Per Rachele, Sofia e Viola si aprono ora le porte del campionato nazionale. A loro sono arrivate le congratulazioni del sindaco Calamai e dell’assessore allo sport Valentina Vespi:

«La vera ricchezza dello sport montemurlesi e la varietà di discipline praticate dai nostri giovani atleti. Ci fa piacere che queste tre ragazze si siano fatte onore in competizioni così prestigiose e faremo il tifo per loro alle nazionali. Sappiamo quanta disciplina e impegno occorrano per arrivare a questi risultati e ci fa piacere poter festeggiare questi traguardi».

LEGGI ANCHE: MUORE TRAVOLTA DA UN’AUTO GIOVANE CUOCO